Bando Internazionalizzazione - 2024

A breve verranno pubblicati il Regolamento e la modulistica.

CRITERI GENERALI 

Stanziamento: € 150.000,00

Disciplina aiuti di Stato: regime “de minimis”, ai sensi dei Regolamenti n. 2831/2023 del 13.12.2023 (GUUE L del 15.12.2023), n. 1408/2013 del 18.12.2013 (GUUE L 352 del 24.12.2013) o n. 717/2014 del 27.06.2014 (GUUE L 190 del 28.06.2014)

Modalità: procedura valutativa a sportello, con invio telematico della domanda in doppia fase (concessione e liquidazione) e istruttoria in ordine cronologico

Beneficiari: Micro, Piccole o Medie imprese con sede o unità locale nelle province di Biella, Novara, Verbano Cusio Ossola e Vercelli

Interventi agevolati: interventi volti ad avviare o rendere più stabile e continuativa la presenza delle imprese sui mercati internazionali, attraverso percorsi di rafforzamento della presenza all’estero mediante certificazioni di prodotto oppure la partecipazione a fiere internazionali

Spese ammissibili: spese sostenute a partire dal 01/01/2024 e fino al 31/12/2024 (con applicazione delle disposizioni inerenti il CUP – Codice Unico di Progetto di cui all’art. 5, c. 6 e 7, del D.L. 24/02/2023, n. 13) per:

  • servizi di consulenza e/o formazione finalizzati all’ottenimento o al rinnovo delle certificazioni di prodotto necessarie all’esportazione nei Paesi esteri
  • spese per l’affitto e l’allestimento degli spazi espositivi per la partecipazione a manifestazioni fieristiche sia in Paesi UE, sia extra UE o anche a fiere internazionali in Italia

Importo minimo spese: € 2.000,00

Intensità aiuto: 50%, con possibilità di cumulo con altri aiuti

Contributo massimo: € 5.000,00

Premialità per le imprese in possesso di Rating di Legalità: € 500,00

Premialità per le imprese titolari di Certificazione della parità di genere: € 500,00

 

Ultima modifica
Lun 01 Lug, 2024